Blog Post

Vantaggi costruzioni a secco

Edilizia a secco, quali sono i vantaggi?

Cosa vuol dire edilizia a secco?

Con il termine edilizia a secco ci si riferisce ad un sistema costruttivo che non necessita di leganti idraulici o collanti e sigillanti che richiedono un tempo di asciugatura. Si tratta quindi di un sistema che impiega elementi realizzati industrialmente che in fase di costruzione richiedono una giunzione meccanica, fatta con viti o ad incastro.

L’edilizia con sistemi costruttivi a secco è sempre più associata alla bioedilizia. Uno dei vantaggi dei sistemi costruttivi a secco, infatti, è la possibilità di poter essere smontati e riciclati in caso di demolizione dell’edificio, riducendo il volume di macerie difficilmente riutilizzabili.

Differenti tipologie di edilizia a secco

Nell’ambito dei sistemi costruttivi a secco abbiamo diverse tipologie di materiali con i quali si realizzano nuove costruzioni o si interviene nel recupero di edifici esistenti

Sistemi costruttivi a secco con struttura in acciaio

Le strutture metalliche nelle costruzioni hanno una lunga storia. Alla fine del 1700, infatti, in Inghilterra venne realizzato il primo ponte in ghisa con una luce di 30 metri. Da allora lo sviluppo delle strutture metalliche nel settore delle costruzioni ha avuto un notevole impulso, arrivando a costruire ponti con luci sempre maggiori e ad impiegare stabilmente l’acciaio anche per costruzioni in elevazione, come testimonia la Tour Eiffel costruita per l’esposizione internazionale di Parigi nel 1889.

L’acciaio, quindi, è uno dei materiali che meglio si presta per realizzare costruzioni a secco.

In edilizia si realizzano strutture portanti con sistemi a telaio con travi e profili in acciaio, con cui si possono realizzare strutture a grandi luci. ottenendo una struttura leggera e resistente, assemblabile in tempi relativamente brevi.

L’involucro esterno si realizza con sistemi di tecnologia stratificata a secco generalmente per la parte più esterna con lamiere grecate o di altro profilo,cui si affiancano pannelli isolanti rigidi per migliorare l’isolamento termico dell’edificio.

Le partizioni interne sono realizzate con orditure in acciaio portanti che fungono da telaio per il montaggio di pareti in cartongesso.

Per la copertura dell’edificio si possono impiegare pannelli sandwich o lastre in fibrocemento, sempre tenendo presente la necessità di ottenere anche un buon isolamento termico.

Costruzioni a secco legno

Il legno è stato tra i primi materiali ad essere impiegato nelle costruzioni. Facilmente reperibile e lavorabile, le abitazioni in legno hanno accompagnato nel corso dei secoli la storia dell’uomo.

Parlando di costruzioni a secco, pur affondando le radici nel passato, le costruzioni in legno si pongono tra le migliori soluzioni per la realizzazione di strutture biocompatibili sia per l’edilizia residenziale sia per l’edilizia commerciale.

Una costruzione in legno parte dalla realizzazione di una platea in calcestruzzo nella quale si inseriscono le predisposizioni per gli impianti idrici, sanitari ed elettrici della casa. In questa fase è importante assicurare una buona impermeabilizzazione della platea, per evitare di avere delle risalite di umidità dal basamento.

Si passa quindi al montaggio del telaio dell’edificio costituito da pilastri e travi in legno cui segue il tamponamento esterno, che dovrà essere coibentato e realizzato con materiale trattato per resistere al deterioramento degli agenti atmosferici.

Tutte le partizioni interne vengono generalmente realizzate con pannelli di cartongesso.
In questo sistema costruttivo si ottengono costruzioni di 2 o 3 piani, in cui tutte le giunzioni sono ottenute mediante fissaggi meccanici senza dover ricorrere a leganti idraulici.
Negli ultimi anni, con la comparsa dei pannelli X-Lam si riescono ad ottenere edifici pluripiano e con luci maggiori rispetto ai sistemi tradizionali.

Si tratta di pannelli in legno realizzati con tavole di abete che vengono incrociate e incollate a pressione in più strati- Si ottengono elementi costruttivi, travi e pannelli, dallo spessore che va dai 6 centimetri fino ad arrivare ad oltre 30 centimetri, offrendo maggior resistenza alle sollecitazioni meccaniche della struttura.

Ristrutturare con sistemi a secco

I sistemi a secco trovano un ampio impiego nella ristrutturazione di appartamenti e uffici, grazie alla rapidità di esecuzione degli interventi e alla diverse soluzioni che offre un materiale come il cartongesso.

Sono note le pareti in cartongesso come sistema pratico per realizzare partizioni interne, che, rispetto alle tradizionali murature, non appesantiscono la struttura e non richiedono tempi d’esecuzione e fruizione nettamente inferiori.

Ma il cartongesso può risolvere molti altri problemi, come l’alloggiamento dei canali di distribuzione dell’impianto di climatizzazione all’interno di controsoffittature, o il miglioramento dell’isolamento termico dell’abitazione, che può essere realizzato con una parete in cartongesso perimetrale, nella cui intercapedine sono inseriti pannelli isolanti.

Il sistema a secco in cartongesso si caratterizza per dei montanti che sono fissati sulla struttura portante, al cui interno si monta il telaio sui cui andranno fissate con delle viti autofilettanti i pannelli in cartongesso. La facilità di posa in opera consente, quindi, notevoli risparmi sui tempi di realizzazione, così come è semplice rimuovere una parete in cartongesso.

La duttilità del cartongesso non si limita alla costruzione di pareti e controsoffitti, ma con il cartongesso si possono realizzare elementi di arredo come librerie o cabine armadio, che possono essere integrate durante i lavori di ristrutturazione.

Quali sono i vantaggi di queste costruzioni?

Il sistema a secco si contrappone a quello classico a umido, come riportato in precedenza, per la mancanza di leganti idraulici necessari per la realizzazione.
Questo comporta una serie di vantaggi.

In primo luogo i lavori di costruzione della struttura e dell’involucro esterno sono molto più rapidi rispetto ai sistemi a umido.
Nel sistema tradizionale una volta gettati in opera pilastri e travi, bisogna attendere che il calcestruzzo raggiunga le resistenze previste prima di procedere con i lavori di tamponamento esterno. Il sistema a secco, invece, è composto da elementi prefabbricati soggetti a rigidi controlli e in cantiere si provvede solo al montaggio degli elementi, con un notevole risparmio di tempo.

Il sistema a secco è maggiormente ecosostenibile rispetto al sistema a umido. La maggior parte dei materiali impiegati sono riciclabili ed essendo realizzati all’interno di unità produttive, si riducono gli sprechi di materia prima. Se poi pensiamo ad un cantiere tradizionale a umido, abbiamo un minor consumo di acqua e senza materiali anidri come le malte o il cemento, si riducono le polveri immesse nell’ambiente durante la lavorazione.

I cantieri sono così più puliti e l’organizzazione del montaggio della struttura riduce sensibilmente le lavorazioni a piè d’opera e con esse anche i rischi legati alla sicurezza sul lavoro.

Le caratteristiche tecniche e prestazionali di un sistema a secco possono condurre a un risparmio energetico maggiore rispetto a un sistema a umido. Si possono impiegare elementi che garantiscono un’adeguata efficienza termica, tutto a vantaggio dei costi per il riscaldamento o raffrescamento degli ambienti.

Le strutture realizzate, inoltre, sono più leggere e riducono i carichi gravanti sulle fondazioni, o, nel caso delle ristrutturazioni, sulla struttura dell’edificio.

L’edilizia a secco è così un sistema eco sostenibile, che, con un occhio di riguardo all’ambiente, assumerà un ruolo sempre più importante nel settore delle costruzioni del prossimo futuro, da cui attenderci ulteriori sviluppi nelle tecnologie produttive e realizzative.

Related Posts

Parete in cartongesso REI 120 resistente al fuoco
Cos’è la compartimentazione antincendio?

In questo articolo vogliamo parlarvi di come proteggere un edificio da fumo e fiamme

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Diverse tipologie di isolanti termici

Indice: Classificazione degli isolanti termici Isolanti organici naturali Dal punto di vista chimico i materiali isolanti si distinguono, a

Controsoffitto in cartongesso
I vantaggi di un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una delle applicazioni più diffuse nella ristrutturazione di ambienti

Quanto costa rifare un pavimento
Quali tipologie di pavimenti flottanti esistono?

I pavimenti flottanti sono una delle ultime frontiere quando si parla di rivestimenti, poiché

Pannelli isolamento per tetto
Messa in sicurezza dallo sfondellamento del solaio

Messa in sicurezza dallo sfondellamento del solaio Che cos’è lo sfondellamento La gran parte dei solai

Isolamento acustico stanza interna
Come coibentare casa

Indice: Si possono isolare le pareti con il fai da te? Coibentare il tetto con il

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Come abbattere i costi con l’isolamento termico

Indice: cappotto termico, lo spessore adeguato cappotto termico: il materiale da utilizzare L’Enea, nel Rapporto annuale sugli

Quanto costa rifare un pavimento
Come scegliere il pavimento per casa

indice: Fattori da valutare Le opzioni per il pavimento di casa Il parquet Gres porcellanato Cotto Pavimento in laminato Scegliere il

Parete divisoria in cartongesso
Pareti divisorie, cosa sono e come sceglierle?

Indice: La burocrazia: cosa fare e cosa guardare Le caratteristiche delle pareti mobili Le pareti mobili divisorie

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono i diversi tipi di controsoffitto

Il controsoffitto si può definire come una struttura di tipo leggero, collegata all’intradosso del solaio con

ristrutturare-casa[1]
Come ristrutturare un appartamento in condominio

Se pensi di ristrutturare un appartamento in condominio ricordati che ci sono degli adempimenti

smaltimento dei rifiuti in cartongesso
Cartongesso, come smaltirlo?

Il cartongesso, insieme ad altri rifiuti come la guaina bituminosa, i calcinacci, la lana

Utilizzo del cartongesso in bagno, quali sono i pro
Cartongesso per il bagno, quali sono i pro

Avete voglia di cambiare l’estetica del vostro bagno ma non volete trovarvi fra polvere

superbonus_spazio_positivo[1]
Guida al Superbonus 110% 2021

Superbonus del 110%: come funziona Il SuperBonus 110% è un incentivo introdotto dal decreto Rilancio

02c6ee0b9d4025a26902d55e7d1ded60_XL[1]
Come eliminare i rumori da calpestio

I “rumori da calpestio”, meglio conosciuti come “rumori da impatto”, sono provocati da urti

Riscaldamento a pavimento
Caratteristiche del riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento è una tipologia di impianto sempre più diffusa, per via dei tanti vantaggi ottenibili

Importanza isolamento acustico
Perché l’isolamento acustico è importante?

Quello dell’isolamento acustico è un problema che molte persone vivono quotidianamente nelle proprie abitazioni. Il patrimonio

pavimenti per esterni antigelo
Pavimenti esterni antigelo, quando utilizzarli?

Le superfici esterne, che siano essere carrabili o calpestabili durante la stagione invernale sono

Isolamento da muffa controparete in cartongesso
Isolamento acustico, quali sono i migliori materiali da utilizzare?

Indice: materiali porosi materiali acustici materiali vibranti materiali misti materiali fonoassorbenti, quali sono i migliori e quanto costano? schiuma melamminica lana

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Utilizzare il controsoffitto come isolante

Indice: Come isolare un soffitto all’ultimo piano Isolare il soffitto con il polistirolo: cosa significa? Come coibentare

Isolamento a cappotto esterno
Conviene ristrutturare casa?

Indice: Tre buoni motivi per ristrutturare casa Conviene comprare casa nuova o da ristrutturare? Suggerimenti su come

Quanto costa rifare un pavimento
Quanto costa rifare un pavimento?

lasostituzione del pavimento, così come quella dei rivestimenti a parete è da considerarsi un lavoro

pareti vetrate interne per case
Come dividere al meglio gli spazi utilizzando le pareti divisorie in vetro

Indice: Utilizzo delle pareti vetrate in casa Dividere gli spazi di un ufficio con le pareti

Parete divisoria in cartongesso
Muratura o cartongesso per le pareti di casa?

Prima di ergere nuove pareti all’interno della propria abitazione, ci si trova spesso a

pavimento per esterni
Quali sono i pavimenti facili da pulire

Indice: Pavimenti facili da pulire: come scegliere le piastrelle Pavimenti facili da pulire: il gres porcellanato Pavimenti

Isolamento a cappotto esterno
Quando è meglio ristrutturare casa?

Quando ristrutturare casa? La ristrutturazione di un appartamento richiede tempo ed è un’attività spesso

parete attrezzata in cartongesso
5 idee per rivestire le pareti di casa

Rivestimenti per pareti interne Selezionare il giusto rivestimento per pareti interne è un’operazione fondamentale per

Detrazioni fiscali ristrutturazione 2019
Cosa vuol dire ristrutturazioni chiavi in mano?

Quando si decide di affrontare una ristrutturazione edilizia, che sia un’abitazione o un negozio,

Isolamento a cappotto esterno
Quali sono i pro e i contro dell’isolamento a cappotto termico?

Tra le varie tecniche utilizzate per effettuare un adeguato intervento di isolamento termico la

isolamento-acustico-pavimento
Pro e contro di un pavimento galleggiante

Si definiscono pavimenti flottanti o pavimenti galleggianti, e sono una delle soluzioni più moderne per pavimentare gli esterni,

Cosa sono i pavimenti autobloccanti
Cosa sono i pavimenti autobloccanti

I pavimenti autobloccanti sono realizzati con masselli di calcestruzzo posato a secco, e nell’arco

appendere alla parete in cartongesso
Che cos’è la CILA

Che cos’è la CILA Cila è l’acronimo di Comunicazione Inizio Lavori Asseverata, una comunicazione amministrativa del 2010 con la legge

ristrutturare-casa-938x625[1]
Come eseguire una ristrutturazione in condominio

Se pensi di ristrutturare un appartamento in condominio ricordati che ci sono degli adempimenti

contropareti cartongesso 04
Quali sono i vantaggi dell’isolamento termico?

Nella maggior parte degli edifici le strutture verticali opache che li delimitano sono, quantitativamente,

ristrutturare-casa-938x625[1]
Quanto costa ristrutturare una casa?

Quanto costa ristrutturare casa propria? Sono molti coloro che in determinate occasioni o particolari situazioni

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono le diverse tipologie di controsoffitto?

I controsoffitti, ovvero quelle strutture costituite da elementi modulari leggeri atti a fornire isolamento termo

Detrazioni fiscali ristrutturazione 2019
Quali sono le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni nel 2019?

Anche per il prossimo anno si potrà usufruire del bonus ristrutturazione per i lavori

Isolamento da muffa controparete in cartongesso
Risolvere il problema della muffa con una controparete in cartongesso

Quando in una casa, un appartamento o comunque un edificio, si presenta il fenomeno

Riscaldamento a pavimento
Quali sono i vantaggi di un pavimento radiante?

Indice: Cos’è e come funziona un pavimento radiante? I vantaggi del riscaldamento a pavimento Come ottimizzare il

Quando imbiancare casa
Quando è meglio imbiancare casa?

Indice: Qual è il periodo migliore per imbiancare? Ogni quanto è meglio imbiancare? Quanto tempo ci vuole

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono i vantaggi di un controsoffitto in cartongesso ?

Il cartongesso è un materiale composto principalmente da gesso e cartone, che si presta

operazioni di manutenzione ordinaria
Manutenzione ordinaria e straordinaria, quali sono le differenze?

Manutenzione e ristrutturazione ordinaria o straordinaria: quali sono le differenze.  Gli appartamenti, le case monofamigliari,

Ecobonus 2018 per ristrutturazioni
Detrazioni per ristrutturazione con risparmio energetico

Con la legge di Bilancio 2018 (legge 27/12/2017, n. 205) sono state integrate ed

pavimento sopraelevato per interni
Cosa sono i pavimenti sopraelevati?

I pavimenti galleggianti cosa sono? Pavimenti galleggianti o sopraelevati: cosa sono e a cosa servono?

muro in cartongesso rotto
Il cartongesso è pericoloso?

Il cartongesso è nocivo oppure si tratta di una semplice teoria che non ha

pavimento per esterni
Pavimenti per esterni, come scegliere quello giusto?

Ogni sezione o stanza della tua casa ha bisogno di una pavimentazione e gli

Parte in cartongesso resistente al fuoco REI 120
Classificazione della resistenza al fuoco delle strutture e dei materiali

L’esperienza nel settore edile, nella lavorazione e nel montaggio delle contro-soffittature in cartongesso, ovvero,

Normativa-antincendio-autorimessa
Prevenzione incendi nelle autorimesse e compartimentazione antincendio

La sicurezza sul luogo di lavoro rappresenta un elemento che non deve mai essere

Detrazioni fiscali per una ristrutturazione
Incentivi e bonus disponibili nel 2018 per la ristrutturazione di casa

Indice: Quali sono gli incentivi per la ristrutturazione della casa? Le detrazioni fiscali: cosa sono e

Isolamento acustico stanza interna
Norme per l’acustica edilizia, quali requisiti devono avere gli edifici?

Quali sono le norme per l’isolamento acustico degli edifici? Godere di un adeguato isolamento acustico

cosa sono le pareti mobili
Cosa sono le pareti mobili

La parete che si veste di nuovo Cosa sono le pareti mobili e quando servono? Abitare

contropareti cartongesso 01
compartimentazione con pannelli cartongesso REI 120

In caso di incendio è importante controllare la propagazione delle fiamme e del fumo

isolamento-o-assorbimento-acustico
Isolamento acustico o assorbimento acustico: due tecniche a confronto

Tecniche a confronto: isolamento o assorbimento acustico Le tecniche isolamento o assorbimento acustico che si possono

isolamento-acustico-pavimento
Isolamento acustico a pavimento

Per l’isolamento acustico a pavimento è fondamentale capire che il rumore trasmesso ad una

Share via
Copy link
Powered by Social Snap