Blog Post

Cosa vuol dire ristrutturazioni chiavi in mano?

Quando si decide di affrontare una ristrutturazione edilizia, che sia un’abitazione o un negozio, ufficio o luogo di lavoro, si esaminano diverse proposte, tra le quali sicuramente s’incontrano proposte di ristrutturazioni chiavi in mano.

Ma cosa significa esattamente “chiavi in mano”?
quali vantaggi e quali rischi si celano dietro a questa formula?

Cos’è la ristrutturazione chiavi in mano?

La ristrutturazione chiavi in mano è una forma di contratto tra l’appaltatore e il committente per la realizzazione di lavori edili di ristrutturazione di un appartamento, ufficio, negozio, o qualsiasi altro ambiente.
Questa formula prevede un unico interlocutore, l’appaltatore, che a fronte di un corrispettivo si impegna a gestire per conto del committente tutti i lavori e le pratiche burocratiche connesse ai lavori edili.
L’appaltatore, pertanto, provvede al progetto dei lavori con un tecnico di fiducia dell’impresa, espleta le pratiche burocratiche necessarie e coordina gli interventi della manodopera specializzata per i lavori che ne richiedono l’intervento.
Il committente, dal canto suo, ha un unico interlocutore durante l’esecuzione dei lavori cui rivolgersi, e l’appaltatore, a fine lavori, è anche l’unico responsabile degli eventuali difetti emersi dall’opera di ristrutturazione.

Cosa si intende per ristrutturazione edilizia?

La ristrutturazione edilizia è un intervento edilizio che, come riportato all’articolo 3 del DPR 380-2001 noto come Testo Unico dell’Edilizia, è rivolto a trasformare l’unità immobiliare con lavori che lo trasformino in tutto o in parte rispetto al precedente. Gli interventi riguardano il ripristino, la sostituzione, l’eliminazione o l’inserimento di nuovi elementii costruttivi (es. le pareti interne di un’abitazione), l’adeguamento o inserimento di nuovi impianti.
Sotto la definizione di ristrutturazione edilizia del Testo Unico rientra anche la demolizione e successiva ricostruzione di un fabbricato purchè si mantengano inalterati rispetto al precedente edificio sagoma, volumi e caratteristiche dei materiali.
Quindi sono diversi i lavori che rientrano nella ristrutturazione edilizia, e molteplici le situazioni che la richiedono, come ristrutturare l’appartamento in cui si vive o si è appena acquistato, così come la demolizione e successiva ricostruzione con criteri antisismici.
Ai fini fiscali riportiamo brevemente alcuni interventi di ristrutturazione edilizia ammessi a fruire del bonus fiscale:

  • demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria dell’immobile preesistente;
  • modifica della facciata;
  • realizzazione di una mansarda o di un balcone;
  • trasformazione della soffitta in mansarda o del balcone in veranda;
  • apertura di nuove porte e finestre;
  • costruzione dei servizi igienici in ampliamento delle superfici e dei volumi esistenti.

Significato di ristrutturazione edilizia chiavi in mano

La ristrutturazione edilizia porta ad una serie di procedure come la realizzazione di un progetto, il coordinamento della manodopera, l’acquisto dei materiali, le pratiche burocratiche da espletare per i permessi e quelle per usufruire del bonus fiscale. Un aggravio di incombenze che richiedono una minima competenza per non trovarsi di fronte a spiacevoli sorprese che possono essere fonte di stress e di spese non previste.
La ristrutturazione edilizia chiavi in mano, invece, pone di fronte un unico interlocutore che si fa carico di tutti gli aspetti connessi alla ristrutturazione. Il termine chiavi in mano significa, appunto, la consegna dell’opera finita al committente, pronta per essere usufruita. In senso figurato sottindende alla consegna delle chiavi dell’appartamento finito al termine, senza che il committente debba assumersi alcun fastidio.
Le ristrutturazioni chiavi in mano sono frutto di lavori rodati nel tempo, in cui nel definire le esigenze del committente, si sottopongono capitolati redatti dall’appaltatore. Non sono realizzazioni “a pacchetto” in cui il committente accetta passivamente quanto proposto dall’impresa, ma i capitolati vengono personalizzati con le finiture scelte dal cliente.
Tra i diversi oneri di cui si fa carico l’appaltatore c’è quello della sicurezza. È importante sapere che il committente ha una responsabilità sulla sicurezza dei lavori di ristrutturazione.
Se nei lavori di ristrutturazione sono impiegate 2 o più imprese (basta che oltre all’impresa edile intervenga l’idraulico o l’elettricista) è compito del committente nominare il Responsabile della sicurezza. Questa nomina comporta anche l’onere della notifica preliminare all’ASL e all’Ispettorato del Lavoro. La notifica preliminare è determinante per accedere agli incentivi statali per la ristrutturazione, e pur essendo eseguita dall’appaltatore, è importante averne copia dell’avvenuta presentazione.
Il crono programma dei lavori consente di definire una data certa di consegna al cliente dei lavori di ristrutturazione.
Come in tutti i lavori di ristrutturazione possono accadere degli imprevisti, per esempio rifacendo la pavimentazione si possono trovare tubazioni degli impianti da sostituire che non erano preventivate, in questi casi si rivela particolarmente vantaggioso l’avere un unico interlocutore con cui definire le soluzioni ai problemi emersi.
Per quanto riguarda i costi, difficilmente con una ristrutturazione chiavi in mano il costo finale eccederà quanto pattuito in fase contrattuale. L’appaltatore, infatti, ha il controllo costante sui costi della ristrutturazione, e quindi difficilmente al termine dei lavori ci saranno sgradite sorprese dal punto di vista economico.

Quali sono i prezzi di una ristrutturazione chiavi in mano?

Dovendo quantificare i costi di una ristrutturazione, è doveroso premettere che le ristrutturazioni non sono lavori standard. Anche i prezzi, quindi, variano secondo le esigenze del cliente e la qualità delle finiture impiegate.
Non è possibile parificare un prezzo medio di un intervento di ristrutturazione che preveda lo spostamento di una o più pareti, rimozione dei pavimenti e rifacimento dell’impianto idraulico ed elettrico, con un intervento di ristrutturazione del bagno e degli infissi con tinteggiatura finale.
Inoltre anche le finiture hanno la loro rilevanza nel definire il prezzo finale. Se si sceglie un parquet, che necessita per essere posato di un sottofondo con bassa umidità residua, ha dei costi superiori rispetto a una pavimentazione in ceramica economica.
In linea di massima, per quantificare un prezzo di una ristrutturazione chiavi in mano corrente (con finiture standard e senza opere particolari), si parte da una media di 500/600 euro al metro quadrato.
Nel computo dei prezzi oltre ai materiali vi è anche l’utile d’impresa.
È importante sottolineare, quindi, che offerte di ristrutturazioni chiavi in mano a prezzi inferiori possono nascondere vizi o difetti dovuti alla necessità di rientrare nel prezzo pattuito, ossia riducendo al minimo il materiale necessario o ricorrendo a finiture di bassa qualità.
Il prezzo ha la sua importanza, ma nella ristrutturazione del nostro appartamento, nel quale desideriamo vivere comodamente e serenamente, non deve essere il fattore determinante per la scelta dell’appaltatore cui affidare la ristrutturazione chiavi in mano del nostro appartamento.
Un’appaltatore serio esegue un sopralluogo scrupoloso, ascolta le esigenze del committente, redige un progetto e, sulla base delle scelte del cliente sui materiali di finitura , redige l’offerta.

Related Posts

Parete in cartongesso REI 120 resistente al fuoco
Cos’è la compartimentazione antincendio?

In questo articolo vogliamo parlarvi di come proteggere un edificio da fumo e fiamme

Vantaggi costruzioni a secco
Edilizia a secco, quali sono i vantaggi?

Cosa vuol dire edilizia a secco? Con il termine edilizia a secco ci si riferisce

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Diverse tipologie di isolanti termici

Indice: Classificazione degli isolanti termici Isolanti organici naturali Dal punto di vista chimico i materiali isolanti si distinguono, a

Controsoffitto in cartongesso
I vantaggi di un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una delle applicazioni più diffuse nella ristrutturazione di ambienti

Quanto costa rifare un pavimento
Quali tipologie di pavimenti flottanti esistono?

I pavimenti flottanti sono una delle ultime frontiere quando si parla di rivestimenti, poiché

Pannelli isolamento per tetto
Messa in sicurezza dallo sfondellamento del solaio

Messa in sicurezza dallo sfondellamento del solaio Che cos’è lo sfondellamento La gran parte dei solai

Isolamento acustico stanza interna
Come coibentare casa

Indice: Si possono isolare le pareti con il fai da te? Coibentare il tetto con il

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Come abbattere i costi con l’isolamento termico

Indice: cappotto termico, lo spessore adeguato cappotto termico: il materiale da utilizzare L’Enea, nel Rapporto annuale sugli

Quanto costa rifare un pavimento
Come scegliere il pavimento per casa

indice: Fattori da valutare Le opzioni per il pavimento di casa Il parquet Gres porcellanato Cotto Pavimento in laminato Scegliere il

Parete divisoria in cartongesso
Pareti divisorie, cosa sono e come sceglierle?

Indice: La burocrazia: cosa fare e cosa guardare Le caratteristiche delle pareti mobili Le pareti mobili divisorie

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono i diversi tipi di controsoffitto

Il controsoffitto si può definire come una struttura di tipo leggero, collegata all’intradosso del solaio con

ristrutturare-casa[1]
Come ristrutturare un appartamento in condominio

Se pensi di ristrutturare un appartamento in condominio ricordati che ci sono degli adempimenti

smaltimento dei rifiuti in cartongesso
Cartongesso, come smaltirlo?

Il cartongesso, insieme ad altri rifiuti come la guaina bituminosa, i calcinacci, la lana

Utilizzo del cartongesso in bagno, quali sono i pro
Cartongesso per il bagno, quali sono i pro

Avete voglia di cambiare l’estetica del vostro bagno ma non volete trovarvi fra polvere

superbonus_spazio_positivo[1]
Guida al Superbonus 110% 2021

Superbonus del 110%: come funziona Il SuperBonus 110% è un incentivo introdotto dal decreto Rilancio

02c6ee0b9d4025a26902d55e7d1ded60_XL[1]
Come eliminare i rumori da calpestio

I “rumori da calpestio”, meglio conosciuti come “rumori da impatto”, sono provocati da urti

Riscaldamento a pavimento
Caratteristiche del riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento è una tipologia di impianto sempre più diffusa, per via dei tanti vantaggi ottenibili

Importanza isolamento acustico
Perché l’isolamento acustico è importante?

Quello dell’isolamento acustico è un problema che molte persone vivono quotidianamente nelle proprie abitazioni. Il patrimonio

pavimenti per esterni antigelo
Pavimenti esterni antigelo, quando utilizzarli?

Le superfici esterne, che siano essere carrabili o calpestabili durante la stagione invernale sono

Isolamento da muffa controparete in cartongesso
Isolamento acustico, quali sono i migliori materiali da utilizzare?

Indice: materiali porosi materiali acustici materiali vibranti materiali misti materiali fonoassorbenti, quali sono i migliori e quanto costano? schiuma melamminica lana

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Utilizzare il controsoffitto come isolante

Indice: Come isolare un soffitto all’ultimo piano Isolare il soffitto con il polistirolo: cosa significa? Come coibentare

Isolamento a cappotto esterno
Conviene ristrutturare casa?

Indice: Tre buoni motivi per ristrutturare casa Conviene comprare casa nuova o da ristrutturare? Suggerimenti su come

Quanto costa rifare un pavimento
Quanto costa rifare un pavimento?

lasostituzione del pavimento, così come quella dei rivestimenti a parete è da considerarsi un lavoro

pareti vetrate interne per case
Come dividere al meglio gli spazi utilizzando le pareti divisorie in vetro

Indice: Utilizzo delle pareti vetrate in casa Dividere gli spazi di un ufficio con le pareti

Parete divisoria in cartongesso
Muratura o cartongesso per le pareti di casa?

Prima di ergere nuove pareti all’interno della propria abitazione, ci si trova spesso a

pavimento per esterni
Quali sono i pavimenti facili da pulire

Indice: Pavimenti facili da pulire: come scegliere le piastrelle Pavimenti facili da pulire: il gres porcellanato Pavimenti

Isolamento a cappotto esterno
Quando è meglio ristrutturare casa?

Quando ristrutturare casa? La ristrutturazione di un appartamento richiede tempo ed è un’attività spesso

parete attrezzata in cartongesso
5 idee per rivestire le pareti di casa

Rivestimenti per pareti interne Selezionare il giusto rivestimento per pareti interne è un’operazione fondamentale per

Isolamento a cappotto esterno
Quali sono i pro e i contro dell’isolamento a cappotto termico?

Tra le varie tecniche utilizzate per effettuare un adeguato intervento di isolamento termico la

isolamento-acustico-pavimento
Pro e contro di un pavimento galleggiante

Si definiscono pavimenti flottanti o pavimenti galleggianti, e sono una delle soluzioni più moderne per pavimentare gli esterni,

Cosa sono i pavimenti autobloccanti
Cosa sono i pavimenti autobloccanti

I pavimenti autobloccanti sono realizzati con masselli di calcestruzzo posato a secco, e nell’arco

appendere alla parete in cartongesso
Che cos’è la CILA

Che cos’è la CILA Cila è l’acronimo di Comunicazione Inizio Lavori Asseverata, una comunicazione amministrativa del 2010 con la legge

ristrutturare-casa-938x625[1]
Come eseguire una ristrutturazione in condominio

Se pensi di ristrutturare un appartamento in condominio ricordati che ci sono degli adempimenti

contropareti cartongesso 04
Quali sono i vantaggi dell’isolamento termico?

Nella maggior parte degli edifici le strutture verticali opache che li delimitano sono, quantitativamente,

ristrutturare-casa-938x625[1]
Quanto costa ristrutturare una casa?

Quanto costa ristrutturare casa propria? Sono molti coloro che in determinate occasioni o particolari situazioni

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono le diverse tipologie di controsoffitto?

I controsoffitti, ovvero quelle strutture costituite da elementi modulari leggeri atti a fornire isolamento termo

Detrazioni fiscali ristrutturazione 2019
Quali sono le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni nel 2019?

Anche per il prossimo anno si potrà usufruire del bonus ristrutturazione per i lavori

Isolamento da muffa controparete in cartongesso
Risolvere il problema della muffa con una controparete in cartongesso

Quando in una casa, un appartamento o comunque un edificio, si presenta il fenomeno

Riscaldamento a pavimento
Quali sono i vantaggi di un pavimento radiante?

Indice: Cos’è e come funziona un pavimento radiante? I vantaggi del riscaldamento a pavimento Come ottimizzare il

Quando imbiancare casa
Quando è meglio imbiancare casa?

Indice: Qual è il periodo migliore per imbiancare? Ogni quanto è meglio imbiancare? Quanto tempo ci vuole

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono i vantaggi di un controsoffitto in cartongesso ?

Il cartongesso è un materiale composto principalmente da gesso e cartone, che si presta

operazioni di manutenzione ordinaria
Manutenzione ordinaria e straordinaria, quali sono le differenze?

Manutenzione e ristrutturazione ordinaria o straordinaria: quali sono le differenze.  Gli appartamenti, le case monofamigliari,

Ecobonus 2018 per ristrutturazioni
Detrazioni per ristrutturazione con risparmio energetico

Con la legge di Bilancio 2018 (legge 27/12/2017, n. 205) sono state integrate ed

pavimento sopraelevato per interni
Cosa sono i pavimenti sopraelevati?

I pavimenti galleggianti cosa sono? Pavimenti galleggianti o sopraelevati: cosa sono e a cosa servono?

muro in cartongesso rotto
Il cartongesso è pericoloso?

Il cartongesso è nocivo oppure si tratta di una semplice teoria che non ha

pavimento per esterni
Pavimenti per esterni, come scegliere quello giusto?

Ogni sezione o stanza della tua casa ha bisogno di una pavimentazione e gli

Parte in cartongesso resistente al fuoco REI 120
Classificazione della resistenza al fuoco delle strutture e dei materiali

L’esperienza nel settore edile, nella lavorazione e nel montaggio delle contro-soffittature in cartongesso, ovvero,

Normativa-antincendio-autorimessa
Prevenzione incendi nelle autorimesse e compartimentazione antincendio

La sicurezza sul luogo di lavoro rappresenta un elemento che non deve mai essere

Detrazioni fiscali per una ristrutturazione
Incentivi e bonus disponibili nel 2018 per la ristrutturazione di casa

Indice: Quali sono gli incentivi per la ristrutturazione della casa? Le detrazioni fiscali: cosa sono e

Isolamento acustico stanza interna
Norme per l’acustica edilizia, quali requisiti devono avere gli edifici?

Quali sono le norme per l’isolamento acustico degli edifici? Godere di un adeguato isolamento acustico

cosa sono le pareti mobili
Cosa sono le pareti mobili

La parete che si veste di nuovo Cosa sono le pareti mobili e quando servono? Abitare

contropareti cartongesso 01
compartimentazione con pannelli cartongesso REI 120

In caso di incendio è importante controllare la propagazione delle fiamme e del fumo

isolamento-o-assorbimento-acustico
Isolamento acustico o assorbimento acustico: due tecniche a confronto

Tecniche a confronto: isolamento o assorbimento acustico Le tecniche isolamento o assorbimento acustico che si possono

isolamento-acustico-pavimento
Isolamento acustico a pavimento

Per l’isolamento acustico a pavimento è fondamentale capire che il rumore trasmesso ad una

Share via
Copy link
Powered by Social Snap