Blog Post

Come dividere al meglio gli spazi utilizzando le pareti divisorie in vetro

Indice:
Utilizzo delle pareti vetrate in casa
Dividere gli spazi di un ufficio con le pareti vetrate
Quali tipi di pareti vetrate ci sono?

Utilizzo delle pareti vetrate in casa

Le pareti vetrate costituiscono al giorno d’oggi una soluzione senz’altro molto all’avanguardia ed innovativa per l’arredamento della propria casa poiché conferiscono all’ambiente un aspetto esteticamente gradevole ma sono allo stesso tempo anche molto funzionali. Esse infatti, se da una parte possiedono un fascino inequivocabile, dall’altra sono in grado di rendere la casa decisamente luminosa e sono indicate dunque anche per le abitazioni più buie oppure per illuminare zone dell’abitazione che generalmente hanno scarsa luce come il bagno, la lavanderia oppure una cabina armadio.

Oltre a ciò le pareti vetrate riescono anche ad adattarsi perfettamente ad ogni stile d’arredo perché da un lato risultano molto innovative e contemporanee e sono utilizzabili nelle case minimal e moderne, ma dall’altro mantengono uno stile classico e tradizionale che consente di poterle adoperare dovunque.

Pertanto anche chi possiede una casa più antica può utilizzare tranquillamente questo tipo di soluzione senza temere di creare un effetto troppo confusionario e poco armonioso. Le pareti divisorie in vetro per abitazioni possono essere adoperate in maniera differente a seconda delle proprie necessità e preferenze.

Ad esempio esse possono essere usate per dividere due zone della casa che hanno funzioni diverse (come la cucina e il soggiorno oppure lo studio e il salotto) ma nelle quali si vuole mantenere un certo collegamento visivo senza creare un distacco netto. In tal modo la connessione non risulterà forzata e si potrà creare un ambiente unico ma al contempo ben separato.

Un altro modo per adoperare le pareti divisorie per gli interni della casa consiste nel formare degli spazi passanti che vanno integrati nella stanza principale (quando ad esempio il salotto viene attraversato da un lungo e profondo corridoio).

Le pareti divisorie in vetro poi possono anche essere utilizzate semplicemente per rendere la casa più suggestiva e originale, magari creando degli spazi semplici ma decisamente d’effetto.

Un esempio può essere rappresentato da una graziosa veranda nella quale rifugiarsi per concedersi qualche momento di relax. Questa soluzione pertanto si adatta a qualsiasi tipo di preferenza e di ambiente ed è in particolar modo consigliata per le case piccole che presentano degli spazi unici. Sebbene infatti le pareti vetrate siano perfette anche nelle grandi case, è in quelle più esigue che trovano un impiego più efficace.

Spesso infatti le abitazioni con pochi metri quadri sono caratterizzate da poco spazio diviso male: di solito si tratta di un unico ambiente che non permette di separare adeguatamente una zona e l’altra della casa (intervento spesso necessario sia per non far fuoriuscire cattivi odori da un ambiente all’altro, sia per questioni di insonorizzazione che per ragioni puramente estetiche).

Installando le pareti vetrate invece è possibile usufruire della giusta ripartizione tra gli spazi senza nulla togliere alla luminosità. Per l’installazione delle pareti vetrate bisogna innanzitutto rivolgersi ad una ditta specializzata in maniera tale da poter avere un risultato ottimale e garantito.

Per quanto riguarda il costo di questa operazione bisogna valutare ovviamente diversi fattori come ad esempio il tipo di vetro utilizzato (è sempre meglio scegliere quello stratificato per non rischiare incidenti nel caso in cui dovesse rompersi), la tipologia, il numero di pareti divisorie da installare, la quantità di interventi da effettuare.

Pareti vetrate interne per uffici

Dividere gli spazi di un ufficio con le pareti vetrate

Le pareti vetrate possono essere utilizzate anche per dividere gli ambienti di un ufficio. Sempre più spesso infatti si cerca di dare maggiore rilievo a questa zona che non è più vista solamente come mero ambiente lavorativo ma deve rappresentare un luogo gradevole e accogliente nel quale poter trascorrere gran parte della propria giornata.

Le pareti divisorie in vetro per uffici sono la soluzione ideale per arredare e allo stesso tempo creare un’area efficiente e funzionale. Esse infatti sono in grado di dividere gli spazi in maniera semplice, lasciando però una linea comunicativa tra le parti.

Le pareti divisorie per un ufficio open space possono essere utilizzate in diversi modi. Il primo consiste nell’adoperare le pareti in vetro tradizionale e scorrevole che garantiscono una trasparenza totale tra uno spazio e l’altro.

Tale soluzione è adatta soprattutto per quegli ambienti lavorativi nei quali i dipendenti possiedono un proprio spazio assegnato. Installando queste pareti in vetro sarà dunque possibile lavorare in totale libertà e senza rumorose intromissioni anche non usando delle cupe e anonime pareti in cemento.

I lavoratori quindi si sentiranno meno soli e parte di un unico grande organismo ma avranno comunque la possibilità di svolgere le proprie mansioni indisturbati. Nel caso in cui invece gli uffici dovessero essere distribuiti in funzione di differenti dipartimenti, è consigliabile adoperare delle pareti divisorie con vetri parzialmente opachi.

Questi ultimi sono perfetti per dividere gli spazi dell’ufficio mantenendo l’illuminazione naturale (grazie alle proprietà del vetro che permettono alla luce di espandersi in tutta la stanza). Un’altra opzione molto innovativa consiste nell’unire entrambe le tipologie di vetro usando il vetro colorato. Si tratta di una soluzione senz’altro molto all’avanguardia, divertente e fresca perché da una parte permette di dividere gli spazi e dall’altro arreda immediatamente la zona senza il bisogno di usare ulteriori complementi d’arredo.

Le pareti in vetro colorato quindi sono l’ideale per gli uffici arredati con diverse tonalità perché riescono ad amalgamarsi perfettamente con l’ambiente tutt’intorno. Un grande vantaggio delle pareti divisorie inoltre è il fatto che esse si possono montare e smontare in base alle diverse esigenze: se ad esempio c’è bisogno di creare un nuovo spazio in ufficio è possibile ricollocare le pareti divisorie e disporle secondo le proprie necessità. In questo modo si riuscirà a risparmiare anche una certa quantità di denaro perché l’unica spesa da affrontare sarà quella della manodopera.

Quali tipi di pareti vetrate ci sono?

Naturalmente le pareti divisorie in vetro non sono tutte uguali ma sono dotate di diverse caratteristiche che le rendono adatte a differenti tipologie di ambienti ed esigenze.

Una soluzione molto apprezzata negli ultimi tempi è senza dubbio quella delle pareti divisorie in vetrocemento. Si tratta di un’opzione molto gradita perché consente la divisione di due o più ambienti mediante la costruzione di un muro senza nulla togliere alla luminosità.

Questa tipologia di parete divisoria risulta essere pertanto molto accattivante e viene usata non solo quando è strettamente necessario ma anche per abbellire un’abitazione. I modelli maggiormente adoperati sono quelli quadrati ma non mancano anche quelli lisci, ondulati e decorati con diverse nuance.

Tra i luoghi più comuni nei quali utilizzare le pareti divisorie in vetrocemento c’è sicuramente il bagno: il vetro infatti permette di far entrare i raggi solari senza però rinunciare alla privacy. Il vetrocemento pertanto può essere usato per separare la zona della doccia o della vasca con il resto del bagno oppure per creare un ambiente appartato e intimo.

Ma non è solo il bagno l’unica zona in cui poter collocare delle graziose pareti divisorie in vetrocemento. Molto spesso infatti alcune case non possiedono una divisione netta e ben precisa tra l’ingresso e la zona della cucina oppure del salotto, con il risultato che appena si mette piede in casa si viene catapultati immediatamente in più ambienti.

Collocando invece delle pareti divisorie in vetrocemento sarà possibile dividere ogni spazio della casa senza effettuare lavori troppo dispendiosi e che necessitano di un’enorme quantità di tempo. Anche le camere da letto possono accogliere efficacemente le pareti in vetrocemento.

La maggior parte delle persone tende a pensare che esse debbano essere disposte soltanto nelle aree comuni ma in realtà non è affatto così. Se ad esempio si aggiunge un nuovo componente alla famiglia e non c’è la possibilità di avere una nuova stanza, è possibile ovviare al problema dividendo la camera da letto in due parti attraverso le pareti divisorie in vetro.

Senza quest’ultimo infatti la parte della stanza che non presenta finestre o balconi risulterebbe troppo buia: con il vetro invece la luce potrà penetrare tranquillamente anche dall’altra parte e si otterranno due stanze insonorizzate ed isolate.

Chi possiede una casa in stile shabby chic potrebbe pensare invece che il vetro non sia particolarmente adatto per essere collocato nella propria abitazione. In realtà non è affatto così: chi preferisce infatti può usare la parete divisoria in vetro e legno, la soluzione perfetta per questo tipo di stile poiché combina la classicità del legno alla funzionalità del vetro. Il legno inoltre conferisce calore ed accoglienza a qualsiasi stanza: se si vuole rendere una casa meno fredda e anonima questa potrebbe essere la scelta più giusta.

Chi invece possiede una casa in stile più moderno e minimal può optare per le pareti divisorie in alluminio e vetro. Tale soluzione rappresenta anche la scelta ideale per gli uffici perché riescono a donare carattere e ordine senza esagerare.

Esse dispongono di isolamento acustico e sono perfette sia per essere installate in maniera temporanea sia in maniera definitiva. Queste pareti sono inoltre molto resistenti e solide e possono avere diversi tipi di aperture come ad esempio a libro, scorrevoli oppure con porte a battente.

Il telaio in alluminio poi può essere disposto fino al soffitto o leggermente più in basso in modo tale da non dividere gli ambienti in maniera così netta. L’alluminio poi, insieme al vetro, è l’ideale per rendere otticamente più grande una stanza. Pertanto un ufficio molto piccolo o una camera dalle dimensioni esigue potranno trarre sicuramente vantaggio da questa tipologia di muri divisori interni in vetro.

Related Posts

Parete in cartongesso REI 120 resistente al fuoco
Cos’è la compartimentazione antincendio?

In questo articolo vogliamo parlarvi di come proteggere un edificio da fumo e fiamme

Vantaggi costruzioni a secco
Edilizia a secco, quali sono i vantaggi?

Cosa vuol dire edilizia a secco? Con il termine edilizia a secco ci si riferisce

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Diverse tipologie di isolanti termici

Indice: Classificazione degli isolanti termici Isolanti organici naturali Dal punto di vista chimico i materiali isolanti si distinguono, a

Controsoffitto in cartongesso
I vantaggi di un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una delle applicazioni più diffuse nella ristrutturazione di ambienti

Quanto costa rifare un pavimento
Quali tipologie di pavimenti flottanti esistono?

I pavimenti flottanti sono una delle ultime frontiere quando si parla di rivestimenti, poiché

Pannelli isolamento per tetto
Messa in sicurezza dallo sfondellamento del solaio

Messa in sicurezza dallo sfondellamento del solaio Che cos’è lo sfondellamento La gran parte dei solai

Isolamento acustico stanza interna
Come coibentare casa

Indice: Si possono isolare le pareti con il fai da te? Coibentare il tetto con il

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Come abbattere i costi con l’isolamento termico

Indice: cappotto termico, lo spessore adeguato cappotto termico: il materiale da utilizzare L’Enea, nel Rapporto annuale sugli

Quanto costa rifare un pavimento
Come scegliere il pavimento per casa

indice: Fattori da valutare Le opzioni per il pavimento di casa Il parquet Gres porcellanato Cotto Pavimento in laminato Scegliere il

Parete divisoria in cartongesso
Pareti divisorie, cosa sono e come sceglierle?

Indice: La burocrazia: cosa fare e cosa guardare Le caratteristiche delle pareti mobili Le pareti mobili divisorie

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono i diversi tipi di controsoffitto

Il controsoffitto si può definire come una struttura di tipo leggero, collegata all’intradosso del solaio con

ristrutturare-casa[1]
Come ristrutturare un appartamento in condominio

Se pensi di ristrutturare un appartamento in condominio ricordati che ci sono degli adempimenti

smaltimento dei rifiuti in cartongesso
Cartongesso, come smaltirlo?

Il cartongesso, insieme ad altri rifiuti come la guaina bituminosa, i calcinacci, la lana

Utilizzo del cartongesso in bagno, quali sono i pro
Cartongesso per il bagno, quali sono i pro

Avete voglia di cambiare l’estetica del vostro bagno ma non volete trovarvi fra polvere

superbonus_spazio_positivo[1]
Guida al Superbonus 110% 2021

Superbonus del 110%: come funziona Il SuperBonus 110% è un incentivo introdotto dal decreto Rilancio

02c6ee0b9d4025a26902d55e7d1ded60_XL[1]
Come eliminare i rumori da calpestio

I “rumori da calpestio”, meglio conosciuti come “rumori da impatto”, sono provocati da urti

Riscaldamento a pavimento
Caratteristiche del riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento è una tipologia di impianto sempre più diffusa, per via dei tanti vantaggi ottenibili

Importanza isolamento acustico
Perché l’isolamento acustico è importante?

Quello dell’isolamento acustico è un problema che molte persone vivono quotidianamente nelle proprie abitazioni. Il patrimonio

pavimenti per esterni antigelo
Pavimenti esterni antigelo, quando utilizzarli?

Le superfici esterne, che siano essere carrabili o calpestabili durante la stagione invernale sono

Isolamento da muffa controparete in cartongesso
Isolamento acustico, quali sono i migliori materiali da utilizzare?

Indice: materiali porosi materiali acustici materiali vibranti materiali misti materiali fonoassorbenti, quali sono i migliori e quanto costano? schiuma melamminica lana

4cf3120a-04aa-4fc0-a2ce-881a742b8c34[1]
Utilizzare il controsoffitto come isolante

Indice: Come isolare un soffitto all’ultimo piano Isolare il soffitto con il polistirolo: cosa significa? Come coibentare

Isolamento a cappotto esterno
Conviene ristrutturare casa?

Indice: Tre buoni motivi per ristrutturare casa Conviene comprare casa nuova o da ristrutturare? Suggerimenti su come

Quanto costa rifare un pavimento
Quanto costa rifare un pavimento?

lasostituzione del pavimento, così come quella dei rivestimenti a parete è da considerarsi un lavoro

Parete divisoria in cartongesso
Muratura o cartongesso per le pareti di casa?

Prima di ergere nuove pareti all’interno della propria abitazione, ci si trova spesso a

pavimento per esterni
Quali sono i pavimenti facili da pulire

Indice: Pavimenti facili da pulire: come scegliere le piastrelle Pavimenti facili da pulire: il gres porcellanato Pavimenti

Isolamento a cappotto esterno
Quando è meglio ristrutturare casa?

Quando ristrutturare casa? La ristrutturazione di un appartamento richiede tempo ed è un’attività spesso

parete attrezzata in cartongesso
5 idee per rivestire le pareti di casa

Rivestimenti per pareti interne Selezionare il giusto rivestimento per pareti interne è un’operazione fondamentale per

Detrazioni fiscali ristrutturazione 2019
Cosa vuol dire ristrutturazioni chiavi in mano?

Quando si decide di affrontare una ristrutturazione edilizia, che sia un’abitazione o un negozio,

Isolamento a cappotto esterno
Quali sono i pro e i contro dell’isolamento a cappotto termico?

Tra le varie tecniche utilizzate per effettuare un adeguato intervento di isolamento termico la

isolamento-acustico-pavimento
Pro e contro di un pavimento galleggiante

Si definiscono pavimenti flottanti o pavimenti galleggianti, e sono una delle soluzioni più moderne per pavimentare gli esterni,

Cosa sono i pavimenti autobloccanti
Cosa sono i pavimenti autobloccanti

I pavimenti autobloccanti sono realizzati con masselli di calcestruzzo posato a secco, e nell’arco

appendere alla parete in cartongesso
Che cos’è la CILA

Che cos’è la CILA Cila è l’acronimo di Comunicazione Inizio Lavori Asseverata, una comunicazione amministrativa del 2010 con la legge

ristrutturare-casa-938x625[1]
Come eseguire una ristrutturazione in condominio

Se pensi di ristrutturare un appartamento in condominio ricordati che ci sono degli adempimenti

contropareti cartongesso 04
Quali sono i vantaggi dell’isolamento termico?

Nella maggior parte degli edifici le strutture verticali opache che li delimitano sono, quantitativamente,

ristrutturare-casa-938x625[1]
Quanto costa ristrutturare una casa?

Quanto costa ristrutturare casa propria? Sono molti coloro che in determinate occasioni o particolari situazioni

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono le diverse tipologie di controsoffitto?

I controsoffitti, ovvero quelle strutture costituite da elementi modulari leggeri atti a fornire isolamento termo

Detrazioni fiscali ristrutturazione 2019
Quali sono le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni nel 2019?

Anche per il prossimo anno si potrà usufruire del bonus ristrutturazione per i lavori

Isolamento da muffa controparete in cartongesso
Risolvere il problema della muffa con una controparete in cartongesso

Quando in una casa, un appartamento o comunque un edificio, si presenta il fenomeno

Riscaldamento a pavimento
Quali sono i vantaggi di un pavimento radiante?

Indice: Cos’è e come funziona un pavimento radiante? I vantaggi del riscaldamento a pavimento Come ottimizzare il

Quando imbiancare casa
Quando è meglio imbiancare casa?

Indice: Qual è il periodo migliore per imbiancare? Ogni quanto è meglio imbiancare? Quanto tempo ci vuole

controsoffitto in cartongesso con illuminazione
Quali sono i vantaggi di un controsoffitto in cartongesso ?

Il cartongesso è un materiale composto principalmente da gesso e cartone, che si presta

operazioni di manutenzione ordinaria
Manutenzione ordinaria e straordinaria, quali sono le differenze?

Manutenzione e ristrutturazione ordinaria o straordinaria: quali sono le differenze.  Gli appartamenti, le case monofamigliari,

Ecobonus 2018 per ristrutturazioni
Detrazioni per ristrutturazione con risparmio energetico

Con la legge di Bilancio 2018 (legge 27/12/2017, n. 205) sono state integrate ed

pavimento sopraelevato per interni
Cosa sono i pavimenti sopraelevati?

I pavimenti galleggianti cosa sono? Pavimenti galleggianti o sopraelevati: cosa sono e a cosa servono?

muro in cartongesso rotto
Il cartongesso è pericoloso?

Il cartongesso è nocivo oppure si tratta di una semplice teoria che non ha

pavimento per esterni
Pavimenti per esterni, come scegliere quello giusto?

Ogni sezione o stanza della tua casa ha bisogno di una pavimentazione e gli

Parte in cartongesso resistente al fuoco REI 120
Classificazione della resistenza al fuoco delle strutture e dei materiali

L’esperienza nel settore edile, nella lavorazione e nel montaggio delle contro-soffittature in cartongesso, ovvero,

Normativa-antincendio-autorimessa
Prevenzione incendi nelle autorimesse e compartimentazione antincendio

La sicurezza sul luogo di lavoro rappresenta un elemento che non deve mai essere

Detrazioni fiscali per una ristrutturazione
Incentivi e bonus disponibili nel 2018 per la ristrutturazione di casa

Indice: Quali sono gli incentivi per la ristrutturazione della casa? Le detrazioni fiscali: cosa sono e

Isolamento acustico stanza interna
Norme per l’acustica edilizia, quali requisiti devono avere gli edifici?

Quali sono le norme per l’isolamento acustico degli edifici? Godere di un adeguato isolamento acustico

cosa sono le pareti mobili
Cosa sono le pareti mobili

La parete che si veste di nuovo Cosa sono le pareti mobili e quando servono? Abitare

contropareti cartongesso 01
compartimentazione con pannelli cartongesso REI 120

In caso di incendio è importante controllare la propagazione delle fiamme e del fumo

isolamento-o-assorbimento-acustico
Isolamento acustico o assorbimento acustico: due tecniche a confronto

Tecniche a confronto: isolamento o assorbimento acustico Le tecniche isolamento o assorbimento acustico che si possono

isolamento-acustico-pavimento
Isolamento acustico a pavimento

Per l’isolamento acustico a pavimento è fondamentale capire che il rumore trasmesso ad una

Share via
Copy link
Powered by Social Snap